Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
25 mag

A Lunghezza è tempo di pappardelle al cinghiale, a Nepi il palio dei Borgia

Una sfoglia fatta rigorosamente a mano dalle massaie locali e una prelibata carne che rende inconfondibile il sapore del condimento: da tre anni ormai, la piccola frazione di Lunghezza apre le sue porte nel mese di maggio per la “Sagra delle pappardelle al sugo di cinghiale”. Un appuntamento che torna puntuale sabato e domenica nel paese alle porte della Capitale, che nell’occasione si vestirà a festa proponendo anche un ricco programma di intrattenimenti e di concerti dal vivo. Nello stand gastronomico aperto sabato 28 maggio a cena e il giorno successivo anche a pranzo, oltre alla specialità della casa i visitatori potranno trovare anche bruschette, patatine fritte e tante altre golosità.

Trascorso qualche giorno, ecco che gli amanti delle antiche tradizioni potranno sedersi “al desco dei Borgia” per gustare una particolare cena a tema medievale e per iniziare a calarsi nelle magiche atmosfere del Palio di Nepi. L’appuntamento è fissato per il 1 giugno nella “città dell’acqua” in provincia di Viterbo, che darà così il via ai lunghi festeggiamenti per la 21esima edizione del Palio dei Borgia. Come da tradizione sarà la Contrada vincitrice dello scorso anno ad organizzare il ricco banchetto medievale, da gustare nella suggestiva cornice del Castello; toccherà quindi alla Contrada San Biagio il compito di deliziare il palato dei visitatori proponendo piatti unici preparati seguendo le ricette di tanti secoli fa: “intrichi de formaggio, ovo sodo, salume et stuzzichini medievali” come antipasto; “zuppa de boni legumi racchiusi in un nido di pane e tacconi alla Diana Nunzia Borgiana” come primo; “maialino

de San Biagio con contorni de insalata et cicoriam ripassata in padella” come secondo e per dolce “barbarie divine de le nostre cuoche contradaiole”; e ancora “vino, acqua et allegria, con balletti et intermezzi originali creati dalla fantasia” dei contradaioli. Un gustoso inizio, insomma, per i lunghi festeggiamenti che animeranno Nepi fino al fine settimana del 18 e 19 giugno, quando il Palio dei Borgia vivrà i suoi momenti più importanti.

es_ES
it_IT
en_US