Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
7 lug

Dalla Capitale alla Calabria a bordo del car sharing

Da Roma alle spiagge calabresi di Scalea a bordo di un’auto Enjoy, per un totale di oltre 400 chilometri percorsi utilizzando il servizio di car sharing di Eni che, in teoria, sarebbe limitato al centro capitolino. È la costosa avventura di un guidatore romano, avvistato in mattinata nella località balneare calabrese alla guida di una delle Fiat 500 rosse del parco auto di Enjoy Roma. Nulla di illegale, in realtà, perché l’articolo 6 del contratto di servizio permette alle vetture di circolare su tutto il territorio nazionale. Unico obbligo resta quello di terminare il noleggio all’interno dell’area da cui si è prelevata l’auto, in questo caso uno dei quartieri romani, per lo più del centro, dove è attivo il car sharing.

“Non c’è niente di illecito in un noleggio che porta l’auto così lontano – precisano da Eni – anche se pensiamo riceveranno un conto molto salato”. Infatti i servizi di car sharing come Enjoy e car2go sono messi a punto per brevi tragitti all’interno delle grandi città italiane come Firenze, Milano, Catania e Roma. Il pagamento avviene per ogni minuto di noleggio (25 centesimi), ma al costo di 50 euro si può prendere l’auto per 24 ore continuative. In questo caso però scatta il limite massimo di 50 chilometri di percorrenza totale. Dal 51esimo, si pagano 25 centesimi per ogni chilometro in più. Facendo un rapido calcolo, portare l’auto da Roma ad Ascea è costato all’incauto – e forse inconsapevole – guidatore circa 145 euro, a cui vanno aggiunti costi di carburante e di pedaggio autostradale.

“Noi riforniamo di carburante le nostre vetture tra un noleggio e l’altro, mentre sono parcheggiate in città – fanno sapere da Eni – ma durante il noleggio non siamo tenuti a farci carico dei costi di un eventuale rifornimento, anche perché di solito i clienti le trovano con il pieno”. Il tutto considerando che, per terminare il noleggio (e quindi definire la somma

da pagare) la vettura deve essere riportata a Roma, raddoppiando quindi tempi e costi, che lievitano così a una cifra di almeno 400 euro, ammesso che il ritorno in capitale sia in giornata. “Nell’auto, contrassegnata dal simbolo di Roma Capitale, c’era una coppia di mezza età. Quando li ho avvistati erano in corso Mediterraneo a Scalea”, racconta Gerardo, turista testimone del passaggio dell’Enjoy, che ha prontamente postato, con stupore, le foto su Facebook.

es_ES
it_IT
en_US