Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
21 set

Dalla corsa al nuoto sincronizzato, il Progetto Filippide per le Paralimpiadi

Non solo corsa. Cuffiette e costumi ricamati stanno per entrare a far parte delle divise ufficiali degli atleti del Progetto FIlippide, l’associazione fondata da Nicola Pintus che oggi coinvolge oltre cento ragazzi romani con patologia autistica e più di seicento in tutta Italia. Giovani che nella corsa e nello sport hanno trovato un modo per afffrontare l’autismo e la sindrome di Down.

Quest’anno i campioni del Progetto Filippide potranno contare su una disciplina in più: il nuoto sincronizzato. Sarà infatti presentata lunedì 26 settembre, alla presenza del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’Accademia di nuoto sincronizzato Trisomina 21, un laboratorio che si pone l’obiettivo di coinvolgere dieci ragazze con sindrome di Down in un progetto finalizzato alla partecipazione delle Paralimpiadi 2024, quando il sincro entrerà in qualità di sport dimostratitivo.

Durante la presentazione saranno consegnati dei riconoscimenti speciali a grandi figure dello sport che stanno contribuendo al successo del Progetto Filippide. Nello specifico, si tratta del presidente dell’Accademia Olimpica Mauro Checcoli, del presidente dell’Accademia dei Maestri dello Sport Gianfranco Carabelli e del presidente dell’Associazione Medaglie d’Oro al Valore Atletico, Michele Maffei.

es_ES
it_IT
en_US