Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
7 mag

Fiumicino, riapre la spiaggia per nudisti e sul litorale torna il surf

Riapre la spiaggia per nudisti, il lembo di sabbia al riparo dai curiosi dove prendere il sole senza costrizioni, aperta solo a chi ama la natura. Ma sono stati accontentati anche gli amanti di kitesurf, surf e di tutti gli altri sport da vela. E non manca neppure il posto dove farsi un bel tuffo in acqua in compagnia del proprio cane. Sul litorale che lambisce il comune di Fiumicino – ovvero Focene, Fregene, Maccarese, Passoscuro, Palidoro – la stagione balneare è ripartita e andrà avanti fino al 30 di settembre.

Firmata nelle scorse ore dal sindaco di Fiumicino Esterino Montino torna l’ordinanza sulle regole da rispettare sul lungomare più esteso del Lazio: 24 chilometri di costa dove prendere il sole e tuffarsi in mare tutti i giorni dalle 9 alle 19.

Lo scorso anno per la prima volta il comune regolamentò, con tanto di autorizzazione, quel nel tratto di litorale tra Fiumicino e Focene (circa 600 metri alle spalle della pineta, compresi tra via del Pesce Luna e 200 metri a sud della spiaggia antistante il radar aeroportuale) da sempre meta di nudisti. E quest’anno fa il bis.

E sfruttando venti a favore anche per questa stagione riaprono anche le aree per suf e affini tra Passoscuro e Palidoro (50 metri), e tra Fregene e Focene (250 metri).

Cinque aree in tutto. Mentre sempre a Passoscuro,è stata allestita la dog’s beach, la spiaggia per i cani.

Attenzione però ai decibel troppo alti: per non disturbare i residenti l’ordinanza vieta anche rumori molesti (musica compresa) dalle 13 alle 16 e dall’una di notte alle otto del mattino il venerdì, prefestivi e festivi e dalla mezzanotte tutti gli altri giorni. Niente più schiamazzi e feste on the beach.

Come anche stop ai furbetti del lettino dopo il tramonto: niente ombrelloni sedie e sdraio e tende “dimenticati” sulle spiagge libere. Insomma i posti si conquistano ogni giorno.

“Con questa ordinanza” spiega il sindaco Esterino Montino “abbiamo deciso di dar modo a tutti di poter sfruttare le possibilità che il nostro litorale offre e anche quest’anno

abbiamo individuato una spiaggia libera per cani, un segno concreto di civiltà e amore per i nostri amici animali, regole per le iniziative serali che tutelino da una parte le attività commerciali e turistiche e dall’altra i residenti del nostro comune e un arenile in cui sarà possibile praticare il naturismo. Una scelta di rispetto per la sensibilità di tutti, anche di chi sceglie di vivere serenamente la propria nudità in spiaggia”.

es_ES
it_IT
en_US