Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
24 gen

Gaeta, scarti di lavorazione interrati: sequestrata discarica abusiva nell’area della Pozzi-Ginori

Scarti di lavorazione, inerti, plastica: tutto sotto terra. A due passi dallo stabilimento in cui vengono realizzati i sanitari Pozzi Ginori, marchio storico della ceramica da bagno. Una pericolosa discarica abusiva realizzata a Gaeta, all’interno del perimetro aziendale. A scoprire quei rifiuti interrati sono stati i carabinieri, che hanno sequestrato l’area trasformata in discarica e notificato due avvisi di garanzia a due responsabili della Pozzi Ginori, che ha sede legale in Svizzera e produttiva appunto a Gaeta, nel sud della provincia di Latina.

Raccolte le prime indiscrezioni sul “cimitero” degli scarti, i militari del Norm di Gaeta hanno chiesto e ottenuto un decreto di perquisizione da parte della Procura della Repubblica di Cassino, finalizzato alla ricerca di prove sul possibile occultamento e deposito non autorizzato di rifiuti e materiali da risulta nell’area della Pozzi Ginori. Gli investigatori, con l’aiuto

di una ditta specializzata e il supporto dei tecnici dell’Arpa Lazio, hanno così compiuto delle operazioni di carotaggio all’interno di alcuni punti dell’area aziendale, trovando conferma ai loro dubbi. L’area dove sono stati scoperti i rifiuti e i rifiuti stessi sono stati infine sequestrati, per poter effettuare altri accertamenti tecnici e verificare la presenza di sostanze pericolose, e due rappresentanti legali dell’azienda di sanitari sono stati indagati.

es_ES
it_IT
en_US