Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
7 nov

Giubileo della Misericordia, a Roma 20 milioni di pellegrini

A meno di due settimane dalla chiusura, che sarà il 20 novembre, il Giubileo straordinario della Misericordia voluto da papa Francesco ha superato la quota di 20 milioni di pellegrini giunti a Roma. Questa la cifra fornita nell’ultimo aggiornamento il sito ufficiale dell’Anno Santo, coordinato dal dicastero vaticano per la Nuova evangelizzazione, che parla di 20.208.539 “partecipanti al Giubileo in Roma” e conteggia i pellegrini di tutto il mondo registratisi online, giunti nella capitale per le celebrazioni del Giubileo e il passaggio della Porta Santa della Basilica vaticana.

Domenica 20 novembre papa Francesco presiederà la messa di chiusura dell’Anno Santo della misericordia nella basilica di San Pietro in Vaticano alle ore 10. Le porte sante di tutte le diocesi del mondo saranno chiuse la settimana precedente. A Roma il rito si svolgerà sabato 12 novembre all’ostello “Don Luigi di Liegro” (ore 11) e nel santuario Santa Maria del Divino Amore a Castel di Leva (ore 18), e domenica 13 novembre, nelle altre tre basiliche papali. I legati pontifici per la chiusura delle Porte sante a San Paolo Fuori le Mura e a Santa Maria Maggiore saranno i rispettivi arcipreti: il cardinale James Michael Harvey, che celebrerà la messa e presiederà il rito a San Paolo Fuori le Mura alle 17, e il cardinale Santos Abril y Castellò a Santa Maria Maggiore alle 18.

Nella basilica di San Giovanni in Laterano la messa e il rito di chiusura saranno

presieduti dal cardinale vicario Agostino Vallini alle 17.30 di domenica 13. La cerimonia prevede la chiusura dei battenti in bronzo mentre la costruzione del muro avverrà in un momento successivo: nella parete, all’interno della navata, che sarà poi coperta da una lapide, verrà quindi murata la “capsa”, la cassetta di zinco con il verbale di chiusura della porta, la chiave e, secondo la tradizione, alcune medaglie e monete dell’anno in corso.

es_ES
it_IT
en_US