Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
5 nov

Greg & The Frigidaires in concerto al Teatro Olimpico solo per una sera

Sarà uno show tutto da ridere. Ma anche da canticchiare allegramente seguendo il ritmo. I Frigidaires sono una band doo-wop italiana che, dopo il grande successo ottenuto con “Brrrr”, loro esordio e più divertente rock’n’roll hit italiana ora, ora tornano sul Palco del Teatro Olimpico per presentare il nuovo album “Bacchanalia” per la Goodfellas Records. Il loro genere spazia dagli anni Cinquanta ai Sessanta con armonie vocali, ritmi swinganti e rockeggianti. La band nasce dalle esperienze condivise in 25 anni di concerti da Claudio “Greg” Gregori e Luca Majanardi a poi, nel tempo attraverso formazioni. Nella band sono presenti anche Alex Meozzi, Olimpio Riccardi, Giovanni Campanella e Giulio Scarpato.

Greg & The Frigidaires fanno rivivere un genere musicale estremamente popolare negli anni ’50 e ’60. Il sound del gruppo si districa tra armonie vocali e riff di rock’n’roll, ritmi swingati e melodie accattivanti. Tutto con grande ironia in un mix di brani originali in italiano e classici del genere, come la hit “Statte zitto”, primo brano estratto da “Bacchanalia”. Fra i loro maggiori ispiraratori band italo-americane semi sconosciute degli anni Cinquanta e poi gruppi come i Coasters, Dion &The Belmonts e i Diamonds. Ma Greg ha anche una spiccata simpatia per i crooner, quindi non mancheranno brani di quel genere.

Claudio Gregori, in arte Greg, è noto al grande pubblico per la sua vasta attività di attore e autore per la radio, la televisione e il cinema. Ma dalla metà degli anni Ottanta è sempre attivo come cantante e chitarrista nella scena r’n’r e rock’a’billy romana, ed ha fondato diversi gruppi musicali (alcuni anche con Lillo), da i Latte ed i suoi Derivati fino ai Blues Willis ed ai Jolly Rockers. Luca Majnardi ha condiviso molte delle sue esperienze musicali con Greg

ed è cantante e trombettista. Alex Meozzi e anche chitarrista e cantante degli Statale 66. Olimpio Riccardi suona il sassofono ma con i Frigidaires da sfogo alla sua passione per il doo wop anche come cantante. Giovanni Campanella è un batterista con l’anima jazz mentre Giulio Scarapato, bassista e contrabbassista spazia dal jazz al reggae.

Teatro Olimpico, piazza Gentile da Fabriano, lunedì 7 novembre ore 21. Biglietti da 15,50 a 29 euro. Tel.06.3265991.

es_ES
it_IT
en_US