Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
1 giu

Lazio, Adriano si libera: il jolly in arrivo. Biglia, tutto aperto

Ecco l’accelerata per Adriano. Dopo il sì del brasiliano, in arrivo quello del Barcellona: entro domenica l’avvocato del terzino incontra i dirigenti blaugrana, con i quali ha un’intesa per liberarsi, già trovata al momento del suo rinnovo lo scorso inverno. La Lazio si prepara ad annunciare il jolly brasiliano come primo colpo. Chiamarlo terzino, infatti, sarebbe riduttivo: sia nel Siviglia che nel Barcellona ha ricoperto praticamente ogni ruolo, da esterno basso a centrale difensivo, da ala a mediano. Per il ds Tare è il rinforzo giusto, non a caso ha chiesto a Lotito di chiudere un occhio sul tetto ingaggi pur di garantire al 31enne un quadriennale da due milioni a stagione. A breve è attesa la firma, poi potrebbe toccare a Lapadula del Pescara: il capocannoniere di Serie B è orientato ad accettare la Lazio rispetto a Sassuolo (via Juve) e Napoli.

A proposito di centravanti, dalla Turchia parlano di un’offerta della Lazio al Fenerbahce per Van Persie: dieci milioni in due rate. Ad alimentare le voci, una foto dell’olandese a cena insieme al connazionale De Vrij. Ma la pista è difficilmente percorribile: l’ingaggio dell’ex United è di sei milioni di euro. E per convincere Lotito a chiudere un occhio, questa volta Tare dovrebbe rivolgersi a un esorcista. Anche perché un altro sacrificio il presidente della Lazio dovrà farlo per trattenere Biglia. Nonostante l’infortunio (l’argentino è rimasto in Nazionale e proverà a recuperare in extremis) l’incontro

ci sarà alla fine della Coppa America: “Lucas è ancora in Argentina. Non appena arriverà in Italia si incontrerà con la Lazio per decidere il futuro”, ha spiegato il suo agente Montepaone. Capitolo allenatore: Lotito sta cercando disperatamente di piazzare Pioli (alla Sampdoria), nell’attesa lascia in standby Prandelli e continua a monitorare la situazione Ventura. Ma in Figc confermano che l’ex allenatore del Torino sarà il futuro ct.

es_ES
it_IT
en_US