Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
13 nov

Lazio, De Vrij nervoso: lite notturna con il paparazzo per una foto

Questa volta non si trattava della solita foto rubata dopo un controllo in Paideia o all’uscita dal centro sportivo di Formello. A quelle Stefan de Vrij ormai è abituato. A giudicare da quanto riportato dal portale lanotizia24. com, però, lo è un po’ meno quando gli scatti in questione avvengono lontano dall’ambito calcistico, le classiche “paparazzate” degne del gossip più sfrenato. L’intento del fotografo in questione era proprio quello: immortalare il difensore della Lazio all’uscita, nella notte tra venerdì e sabato, da una serata in discoteca a Palazzo Brancaccio, in compagnia della giovane attrice Stefania Marchionne. Dopo ore di attesa e appostamenti, intorno alla 3 ci è riuscito, ma l’olandese se ne è accorto ed è andato su tutte le furie.

Prima – ha raccontato il fotografo, Gianluigi Barbieri – ci sarebbe stata una colluttazione fisica (versione smentita categoricamente dall’entourage del giocatore) e poi il calciatore avrebbe tolto la scheda di memoria dalla fotocamera, danneggiandola. Proprio per questo de Vrij, una volta tornata la calma, ha risarcito il paparazzo con 20 euro e altre 10 le ha aggiunte la ragazza. Un nervosismo insolito per l’ex Feyenoord, che in campo, in due anni e mezzo alla Lazio, ha rimediato appena 4 cartellini gialli e un rosso.

Lui generalmente è sempre pacato, educato e con il

sorriso sulle labbra. Lo era anche quando era stato immortalato (e non aveva fatto niente per nascondersi) in discoteca in Olanda subito dopo la sconfitta con la Francia. Ecco perché restano dubbi sulla vicenda, anche se è verosimile che questa volta preferisse che le sue foto non circolassero sul web in modo da non far parlare di sé. In ogni caso la fuga di immagini è riuscito ad arrestarla, ma sul secondo punto la presunta strategia si è rivelata sbagliata.

es_ES
it_IT
en_US