Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
28 mag

Lazio, in attacco arriva Pavoletti. In corsa anche Balotelli

La volata finale per aggiudicarsi la panchina della Lazio vede l’ingresso di un nuovo protagonista, il presidente del Torino Urbano Cairo. Lui può aiutare Cesare Prandelli, cioè la “maglia rosa” delle ultime settimane, fino alla poderosa rimonta in salita di Giampiero Ventura. Già, perché il proprietario del club granata ha promesso al suo ex tecnico di liberarlo gratis in caso di chiamata della Nazionale (per questo ha preso Mihajlovic), ma non sarebbe così disponibile se quel favore lo chiedesse Lotito. Anzi, c’è chi giura che preferirebbe tenere a libro paga due tecnici, pur di non aiutare il suo omologo biancoceleste. Praticamente, subito dopo il sorpasso, a Ventura è saltata la catena e Prandelli (che aspetta una chiamata domani dalla Lazio) ne può di nuovo approfittare per tornare in testa. Deve però stare attento alla marcia sorniona ma costante di due outsider come Simone Inzaghi e Frank de Boer, che hanno accorciato il gap dai primi. Tutto ancora in ballo, insomma, anche le varie strategie di mercato per i calciatori.

Se la scelta alla fine dovesse ricadere su Prandelli, diventerebbe meno pazza l’idea Balotelli, non richiesto dal tecnico, ma proposto a raffica dal procuratore Mino Raiola. Con lui il ds Tare si è incontrato spesso negli ultimi mesi e nei vari discorsi si è parlato anche di SuperMario. La Lazio fino a questo momento ha sempre risposto “no, grazie”, perché lo stipendio da 6 milioni è improponibile (nell’ultima stagione al Milan il Liverpool ha pagato metà ingaggio) e perché gli obiettivi principali sono altri, da Milik a Pavoletti (per il genoano è quasi fatta) passando per Lapadula, che il ds Tare cerca di convincere a non scegliere il Sassuolo (via Juve) promettendogli un ruolo da protagonista. Balotelli però è una possibilità concreta e lo stesso attaccante ai suoi confidenti non nasconde che gli piacerebbe un’esperienza a Roma. Se ne riparlerà, sicuro. Intanto la Lazio si prepara ad ascoltare nuove proposte dall’Inter per Candreva, perché la probabile cessione di Brozovic all’Atletico Madrid per 30 milioni garantirebbe soldi freschi da investire. L’idea della

società biancoceleste è vendere l’azzurro a qualche club estero (tra questi pure l’Atletico) per monetizzare il più possibile, ma è pronta a valutare ogni offerta importante. Diverso il discorso per Biglia, anche lui obiettivo di Thohir: la Lazio proverà in ogni modo a trattenere l’argentino. Una volontà che farà contento il prossimo allenatore, a prescindere da chi la spunterà in questa volatona per la panchina biancoceleste.

es_ES
it_IT
en_US