Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
21 gen

Lazio, Inzaghi: “La squadra si diverte, sul Var aspetto ma non cambio idea”

ROMA – Cinque gol prima della sosta, cinque gol dopo la sosta. Simone Inzaghi non può che essere felice della sua Lazio, momentaneamente sola al terzo posto in attesa di Inter-Roma dopo il 5-1 rifilato al Chievo. “I ragazzi si divertono, stanno bene insieme, poi quando riusciamo ad andare in vantaggio sappiamo fare tanti gol, questo è un grande pregio della mia squadra. Sapevamo che ci sarebbero state delle insidie, il Chievo all’Olimpico ci ha sempre dato fastidio e lo hanno fatto anche nel primo tempo di oggi. L’infortunio di Immobile è arrivato dopo 7-8 minuti, sembra non sia gravissimo ma sicuramente lo perderemo per qualche partita, speriamo torni il prima possibile”.

Al posto del bomber è toccato a Felipe Anderson, nella ripresa è entrato anche Nani: “Fortunatamente ora in attacco ho scelta, domani tornerà in gruppo anche Caicedo: ho tanti ragazzi che possono darci una mano. Felipe da centravanti mi ha soddisfatto, gli ho chiesto di allungare la squadra ed è stato bravo nonostante non sia un centravanti di ruolo. Avevo detto che Nani si stava allenando al massimo, sono un po’ in torto con lui perché ha trovato poco spazio, cercherò di trovarglielo in queste partite che avremo ravvicinate. Si stanno dando tutti da fare, chi ci ha dato Nani e Caicedo forse se ne sta pentendo: sono ottimi professionisti che alzano anche il livello degli allenamenti in settimana”. Per una volta, Inzaghi può applaudire il Var che ha segnalato l’errore in occasione del rigore dato e poi tolto al Chievo: “Lunedì ne abbiamo parlato con i vertici e con i colleghi, dobbiamo abituarci tutti ai tempi morti e alle decisioni. La tecnologia del gol-non gol ci ha aiutato, diamo tempo a tutti anche se il mio pensiero non cambia rispetto a prima”.

es_ES
it_IT
en_US