Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
10 lug

Lazio, la protesta dei tifosi contro Lotito

Sono giorni caldi, non solo a livello di temperature, in casa Lazio. Mentre la squadra ha iniziato la preparazione estiva ad Auronzo di Cadore agli ordini di Simone Inzaghi, nella Capitale i tifosi si organizzano per esprimere il proprio malcontento nei confronti della dirigenza e del presidente Claudio Lotito in particolare. Di momenti tumultuosi, del resto, gli ultimi giorni biancocelesti ne hanno registrati parecchi: dal fragoroso epilogo della vicenda Bielsa al braccio di ferro contrattuale con il giovane Keita, passando per le polemiche legate alla conferenza stampa dello scorso sabato a Formello (una parte dei giornalisti presenti ha abbandonato la sala, di fronte alla decisione di Lotito di non ammettere domande). Sui social allora è nata un’iniziativa spontanea per protestare contro i vertici laziali: appuntamento fissato per giovedì 14 luglio per “manifestare lo sdegno nei confronti di questa gestione – è la nota pubblicata sulla pagina Facebook creata ad hoc per l’evento – che sta ottenendo l’unico effetto di metterci gli uni contro gli altri in un goffo tentativo di ‘divide et impera’”.

L’iniziativa “popolare” ha quindi trovato l’appoggio del tifo organizzato: “La Curva Nord prende atto della volontà dei tifosi laziali di scendere in piazza e aderisce in pieno alla manifestazione di dissenso nei confronti della società. Una sorta di spontaneismo laziale – si legge nella nota emessa dagli ultras biancocelesti – che la parte più calda della tifoseria ha apprezzato. Ben venga questa iniziativa e invitiamo così tutto il popolo biancoceleste ad essere presente. Per dimostrare anche alle istituzioni che la situazione che sta vivendo il tifoso biancoceleste, a partire dalla società e per finire con le vetrate che hanno diviso la nostra curva, non è più sostenibile. Se la curva

non sarà più la nostra casa dove poter tifare e contestare, allora le strade torneranno ad essere il luogo d’incontro dei tifosi laziali”. La manifestazione, per cui inizialmente era stata individuata Piazza del Campidoglio come luogo di ritrovo, si svolgerà (per una questione di autorizzazioni) in una piazza non distante dalla sede delle istituzioni capitoline, che verrà resa nota nella giornata di domani una volta completato l’iter organizzativo.

es_ES
it_IT
en_US