Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
19 feb

Mafia Capitale, Panzironi in aula: “Così presi 400mila euro da Buzzi per Alemanno e Visconti”

“Buzzi mi fu presentato dal sindaco Alemanno ad agosto del 2010. Alemanno mi convocò entrai nella stanza, c’era Buzzi e me lo presentò. Ricordo che Alemanno mi disse che Buzzi si lamentava perché non aveva lavoro in Ama. Dissi che le cooperative di Buzzi avevano invece attività in corso. Alemanno mi disse che con Buzzi si conoscevano da tanto tempo perché erano stati insieme in carcere a Regina Coeli”.

Sono le prime dichiarazioni di Franco Panzironi, ex direttore generale di Ama uomo di Alemanno accusato di associazione a delinquere di stampo mafioso e corruzioni nell’aula bunker di Rebibbia dove è in corso la 178esima udienza del processo Mafia Capitale.

“Alla cena in cui erano presenti Poletti, Alemanno e Umberto Marroni (Pd) – dice Panzironi in riferimento

alla famosa cena elettorale la cui immagine per mesi ha fatto il giro del web – fu invitato dal sindaco Alemanno”, ha chiarito Panzironi.

Da oggi il maxiprocesso entra nel cuore della contestazione: la mafia. A partire da Panzironi, fatta eccezione per 4 imputati (Tredicine, Bolla, Scozzafava e Coltellacci le cui audizioni sono slittate per motivi logistici) tutte le audizioni fino alla metà di marzo riguardano infatti persone cui è stato contestato il 416bis.

es_ES
it_IT
en_US