Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
13 mag

Milan-Roma, la cronaca

Striscione per Abbiati in curva – Recita “Grazie Christian” e serve a salutare il portiere rossonero che oggi lascerà il calcio a quasi 39 anni.

Squadre in campo
– Milan in classica maglia rossonera, calzoncini neri, Roma in completo bianco.

Milan (4-3-1-2): Donnarumma; De Sciglio, Alex, Mexes, Romagnoli; Bertolacci, Locatelli, Kucka; Honda; Bacca, Balotelli. All. Brocchi.

Roma (4-3-1-2): Szczesny; Florenzi, Manolas, Rudiger, Digne; Pjanic, De Rossi, Strootman; Nainggolan; Salah, El Shaarawy. All. Spalletti.

Arbitro: Rizzoli di Bologna.

Ultime – Serata della speranza per Milan e Roma che si contendono 3 punti con l’obiettivo di poter centrare in extremis i propri obiettivi: i rossoneri il 6° posto, i giallorossi il 2°. Ma ad entrambe non basterà vincere: avranno bisogno, rispettivamente, di un passo falso del Sassuolo o del Napoli, impegnati in contemporanea contro Inter e Frosinone. Per l’occasione Brocchi cambia tre pedine nelle squadra passata a Bologna, una per reparto: in difesa inserisce Alex, con Romagnoli dirottato a sinistra e De Sciglio spostato a destra al posto di Calabria. In mediana preferisce Bertolacci a José Mauri mentre in attacco promuove Balotelli rispedendo in panchina Luiz Adriano. Sul fronte opposto Spalletti perde Perotti per infortunio e allora rilancia Strootman a centrocampo avanzando Nainggolan dietro le punte. A Milano il cielo è variabile, ci sono 18°. Terreno in buone condizioni.

es_ES
it_IT
en_US