Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
19 mag

Nuoto, bici e poi via di corsa: il triathlon all’Eur

Due giorni di sport e tre competizioni per un’unica disciplina. Quasi mille atleti provenienti da tutto il mondo e, soprattutto, un test per una città che punta a ospitare i Giochi. Il triathlon sarà protagonista del “Roma TriEvents” (www.romatrievents.it), in programma sabato 21 maggio e domenica 22 al laghetto dell’Eur e nelle strade del quartiere. La manifestazione sarà quasi una celebrazione di quelle gare di triathlon che si disputarono a Ostia nel 1984, portandolo per la prima volta in Italia. Ma, soprattutto, rappresenterà un test per la candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024, poiché la location dell’Eur è contenuta nel dossier presentato nei mesi scorsi dal Coni al Cio. «Si vedrà se il quartiere, anche dal punto di vista del traffico e a livello logistico, regge all’impatto delle competizioni» spiega Gianluca Calfapietra, organizzatore del Roma TriEvents e presidente del Forhans Team.

I primi atleti inizieranno a gareggiare sabato nel Grand Prix (triathlon che fa parte del circuito della fereazione Fitri) con partenza per gli uomini all’Eur alle 9 (le donne alle 10.30). Gli atleti affronteranno prima 750 metri di nuoto nel laghetto, poi 2 km di ciciclismo nelle strade circostanti e 5 km di corsa sempre attorno al bacino artificiale. «Abbiamo scelto questa zona – spiega l’organizzatore – perché, come avviene a Londra e Madrid, vogliamo portare la disciplina olimpica nella città e avvicinare il pubblico a uno sport che solo nel Lazio conta tremila atleti tesserati con trenta società». Uno sport che, assicura Calfapietra, «nella nostra regione praticano i bambini già dagli otto anni, perché non annoia mai».

Sempre sabato 21 indosseranno cuffietta e scarpe da running e da ciclismo, gli atleti iscritti allo Sprint Rank, triathlon per i gruppi “age” e “elite” (partenza alle ore 15 sempre dal laghetto dell’Eur). «E il26 giugno ci sarà il Triathlon Roma 753 – annuncia Calfapietra – un evento che si snoderà dal laghetto dell’Eur al Colosseo, lungo via dei Fori Imperiali e fino al Circo Massimo».

Proprio

in questi giorni, infine, è stata ufficilizzata la squadra azzurra di triathlon che partirà per le Olimpiadi di Rio, ad agosto. Gli italiani saranno Alessandro Fabian (Carabinieri), Davide Uccellari ( Fiamme Azzurre), Annamaria Mazzetti (Fiamme Oro) e Charlotte Bonin (Fiamme Azzurre)”. Sebbene non faccia parte del team della spedizione italiana ai Giochi, gli organizzatori del Roma TriEvents hanno scelto come testimonial il campione Domenico Passuello.

es_ES
it_IT
en_US