Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
21 nov

Parla inglese e vive per strada a Roma, sui social caccia all’identità: “Potrebbe essere Madeleine”

Vive in pieno centro, dorme sotto una pensilina, alle sette e mezza si sveglia e comincia a girare per il Pantheon, Campo Marzio, via del Corso, piazza del Popolo, vestita sempre allo stesso modo, con i capelli, lunghi e biondi, arruffati, una sciarpa rossa, a volte una specie di impermeabile bucato. A settembre è stata fermata dalla polizia e a ottobre dai carabinieri: non ha documenti, dice di chiamarsi Leonetta Anna, ma non ha mai commesso reati, non ha mai dato fastidio a nessuno e le forze dell’ordine motivi per trattenerla o per procedere a un’identificazione più approfondita, come il riscontro delle impronte digitali, non ne hanno mai avuti.

Ecco la giovane donna misteriosa che sta facendo il giro del web: è uscito un articolo che oggi apre il sito del Daily Mail, in cui si ipotizza addirittura che si tratti di Madeleine McCann, la bambina inglese scomparsa in Portogallo nel 2007. Altre ipotesi vogliono che Leonetta Anna altri non sia che Amanda Adlai che venne rapita in Michigan nel 2008, o Maria-Brigitte Henselmann scomparsa in Germania nel 2008. Anche The Sun ha dedicato una pagina alla vicenda. Qui si racconta anche che la ragazza non parla italiano e che risponde soltanto in lingua inglese a chi le chiede qualcosa: ma gli inquirenti raccontano che un po’ della nostra lingua la mastica.


Tutto è partito da un post di Lorena Kollobani, una ragazza di

Tirana che vive a Roma, che ha inviato delle immagini della ragazza e scritto sulla pagina Facebook di Missing persons of America: “Salve. Non so neanche se è americana. L’ho vista per le strade di Roma. Dorme fuori e penso abbia problemi mentali. Ma sembra che non sia abituata a questo tipo di vita perché non accetta soldi, ed è molto educata, anche quando mangia”. A quel punto si è scatenata la caccia sui social, approdata anche a Chi l’ha visto?.

es_ES
it_IT
en_US