Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
2 nov

Roma, anche Fazio è ko: Rüdiger-De Rossi scelta obbligata stasera a Vienna

Non c’è pace per la Roma. Per la difesa della Roma. Si ferma anche Federico Fazio. Il difensore è alle prese con un trauma al polpaccio destro rimediato contro l’Empoli e le sue condizioni verranno valutate nelle prossime ore. Ma la sensazione lasciata da Spalletti è che stasera, contro l’Austria Vienna (ore 19), il ragazzo non giocherà. Fazio diventa quindi il settimo difensore indisponibile (insieme a Rui, Manolas, Florenzi, Palmieri, Vermaelen, Seck), con De Rossi che verrà schierato sicuramente in difesa, come centrale, accanto a Rüdiger.

«Daniele può fare quel ruolo – ammette Spalletti, alla sua 50esima panchina europea con la Roma – è una qualità che ha e può dargli un’apertura importante per il futuro. E comunque noi, nonostante tutte le assenze, siamo in grado di mettere in campo una formazione di tutto rispetto. Giochiamo per vincere la partita». A centrocampo dall’inizio Strootman. «È uno di quei calciatori che hanno la qualità di volerci stare quando le cose non vanno bene. In un club come il nostro la sua presenza è fondamentale. Come quella di Rüdiger che, appena rientrato dall’infortunio al ginocchio, non può permettersi un inserimento graduale. «Ma io sono pronto – spiega il difensore – non è stato facile stare fermo, ma sono felice di esser guarito. Alla Roma sto molto bene, anche se si parla tanto di mercato per me».

Più di 2mila i tifosi giallorossi che stasera assisteranno alla gara nel settore ospiti dello stadio di Vienna, e l’attenzione è massima per l’ordine pubblico. Un gruppo di ultras austriaci in occasione della gara dell’Olimpico, si è reso infatti protagonista

di atti vandalistici in centro . Allertate le forze dell’ordine per evitare problemi. Tra l’altro alcuni tifosi della Roma, in partenza per Vienna, e una trentina di napoletani, di ritorno dalla Turchia (per Besiktas- Napoli), si sono incrociatiscontrati all’aeroporto di Fiumicino. Momenti di tensione, senza gravi conseguenze: una quindicina di partenopei ha tentato (invano) di rubare la sciarpa a un romanista in bagno, poi la situazione è tornata alla normalità.

es_ES
it_IT
en_US