Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
31 dic

Roma, Atac: “A Capodanno erogato l’80 per cento dei servizi previsti”. Attese sulle banchine

Corse in metro fino alle 2.30: alla fine, nonostante il braccio di ferro tra sindacati e azienda, gli autisti Atac hanno garantito il servizio la notte di San Silvestro. Così come aveva programmato il Campidoglio per i tanti romani e turisti che avevano scelto di trascorrere la notte dell’ultimo dell’anno partecipando alle diverse iniziative organizzate. Così come ha confermato poi oggi in mattinata la municipalizzata ai trasporti dunque: “Il servizio sulla superficie e sulla metropolitana durante la notte di Capodanno è stato sostanzialmente regolare. In media – specifica – è stato erogato oltre l’80 per cento dei servizi previsti sull’intera rete”.

Alcuni disagi si sono comunque registrati sulle banchine dove le attese per le corse sono arrivate fino a 10 minuti: in particolare tra le 20 e le 21 lungo la direttrice della Linea B, tra Termini e la Laurentina. A poche ore dalla notte di San Silvestro infatti, una nota delle segreterie – Cgil, Cisl, Cisal – annunciava una “carenza di programmazione congrua al servizio richiesto e distante sul tema della sicurezza e una mancanza di risposte sull’orario di lavoro”.

Per questo non avrebbero garantito macchinisti e autisti. In extremis invece dall’azienda, è partita

una caccia ai volontari per coprire i turni. Altri rallentamenti si sono verificati intorno alle 21 alla stazione Battistini per un allarme bomba: a chiedere l’intervento dei militari sono stati alcuni pendolari quando hanno notato uno zaino abbandonato sulla banchina. Gli agenti sono quindi intervenuti e messo in sicurezza l’area. Dagli accertamenti è stato poi accertato che nello zaino non c’era alcun congegno. Il servizio è tornato regolare pochi minuti dopo.

es_ES
it_IT
en_US