Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
16 giu

Roma, autista dell’Atac aggredito: lo salva un uomo armato

L’autobus si rompe e gli animi si scaldano. Il peggio, però, per l’autista dell’Atac arriva qualche minuto più tardi. E con un finale da film. Perché l’uomo viene aggredito preso a pugni e minacciato con una bottiglia da uno straniero. A salvarlo è un automobilista che vede la scena, scende dalla sua auto e, pistola alla mano, fa scappare l’aggressore. Dei due poi, si perde traccia. Tanto che al momento sono in corso le indagini della polizia per rintracciare sia l’aggressore che il passante armato.

Il tutto è accaduto giovedì pomeriggio intorno alle 13 in via Emanuele Carnevale alla Romanina. Durante il turno di servizio, il mezzo di trasporto si guasta e l’autista è costretto a fermare la vettura e ad aprire le porte. Mentre era in attesta del carroattrezzi per il trasporto in officina, uno straniero si è seduto dentro il bus e ha chiesto all’autista di partire. Gli è stato risposto che non era possibile. Lo straniero ha quindi prima sferrato un pugno e poi, con una bottiglia di vetro rotta, ha minacciato l’autista di tagliarli la gola. Un automobilista di passaggio che ha visto la scena è sceso con una pistola in pugno e l’ha puntata alla tempia dell’aggressore mettendolo in fuga.

All’arrivo della volante del commissariato

Romanina, però sia l’aggressore che l’uomo armato si erano allontanati. L’autista è stato medicato poi in ospedale. E al momento sono ancora corso le indagini per identificare e rintracciare l’uomo armato e l’aggressore.

Dalla centrale operativa dell’Atac, che in passato ha sempre “stigmatizzatizzato episodi di violenza ai danni di propri dipendenti”, è partita la prima segnalazione sull’aggressione al proprio dipendente.

es_ES
it_IT
en_US