Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
19 mar

Roma, borseggiava turiste dopo averle sporcate con la nutella spray: arrestato

Sporcava con uno spray alla Nutella la schiena di ignare turiste in fila e poi si proponeva come un servizievole maggiordomo per pulirle. Quando le malcapitate, però, lasciavano la borsa a terra arrivava il complice di corsa e la faceva sparire. Un vero e proprio borseggio col raggiro quello messo in atto sabato scorso davanti all’entrata delle catacombe di San Callisto. Artefice del trucco è un marocchino di 50 anni, arrestato in flagranza dai carabinieri della compagnia di Porta San Sebastiano. I militari lo hanno preso un minuto dopo il borseggio: l’uomo, infatti, si stava allontanando in via delle sette chiese quando è stato fermato. Appena ha avvistato la gazzella dei carabinieri ha provato a gettare la borsa in un cespuglio per non attirare la loro attenzione ma ha avuto l’esito opposto.

Recuperata la borsa, all’interno della stessa è stato trovato un portafoglio con 20 euro e un fermacarte di valore. Dalla perquisizione compiuta sull’uomo è spuntata fuori, poi, la bottiglietta spray alla Nutella: un contenitore di plastica trasparente della lunghezza di 8-9 centimetri all’interno del quale c’era la famosa crema alla nocciola. Finito in manette ha passato due notti in cella prima del processo per direttissima, celebrato lunedì a piazzale

Clodio. Il complice, invece, col compito di prestarsi ad aiutare a pulire le giacche delle turiste, è riuscito a dileguarsi.

Quando il maghrebino è stato portato di fronte al giudice per la convalida dell’arresto non ha risposto alle domande del pm Giuseppe Olivo. Già in manette, per un precedente furto compiuto in gennaio, è stato subito condannato a una pena di 8 mesi al termine di un processo celebrato con il rito abbreviato.

es_ES
it_IT
en_US