Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
13 ago

Roma, brutto poker dal Celta Vigo: il secondo tempo non basta

I titoli di coda della preparazione estiva romanista, si trascinano dietro la netta sconfitta contro il Celta Vigo. La mini- tournée spagnola – a una settimana dalla prima di A con l’Atalanta – si chiude con 4 gol presi, e con l’unica rete giallorossa firmata da Strootman (4-1). Di Francesco, nel primo tempo, schiera una formazione imbottita di riserve e giocatori in cerca di sistemazione, e la risposta è negativa. Il tecnico è durissimo a fine gara.

“È stato un disastro tecnico e tattico, non mi è piaciuta per niente la squadra, non mi è piaciuto l’approccio, c’è stata poca intelligenza tattica. La prestazione va valutata e lo farò nelle sedi opportune. Siamo a sette giorni dall’Atalanta e bisogna cancellare questo brutto primo tempo – insiste Di Francesco – oggi siamo andati in crisi”.

Dal portiere (Skorupski), passando per il centrocampo (Gerson) arrivando all’attacco

(Uder, Defrel, Iturbe), nei primi 45 minuti la squadra fatica a trovarsi e neanche l’ingresso dei titolari nella ripresa raddrizza la situazione. In nottata il rientro, con la ripresa degli allenamenti prevista per il pomeriggio di Ferragosto, quando in gruppo rientrerà anche El Shaarawy, dopo lo stop per il problema alla schiena. Mercato: ancora nessuna novità definitiva per Mahrez, e Doumbia va lo Sporting Lisbona: riscatto obbligatorio per 4 milioni a fine stagione.

es_ES
it_IT
en_US