Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
15 lug

Roma, Campidoglio: lunedì le commissioni consiliari, martedì la prima giunta operativa Raggi

La prossima settimana sarà quella della piena operatività per l’amministrazione M5S di Virginia Raggi a Roma. Lunedì si insedieranno le commissioni consiliari del Campidoglio che nomineranno i rispettivi presidenti, tutti del Movimento a parte quello della Trasparenza, riservata all’opposizione con un esponente Pd. Sempre lunedì la sindaca dovrebbe incontrare il minidirettorio o staff per fare il punto della situazione; l’organismo ha perso la deputata Roberta Lombardi, che si è dimessa e a quanto pare non sarà sostituita.

La prima giunta operativa. Martedì pomeriggio invece si svolgerà la prima giunta operativa, con la presentazione delle linee programmatiche da parte degli assessori e i provvedimenti iniziali del nuovo governo capitolino. Intanto Raggi è alle prese con alcune questioni urgenti, tra le quali il salario accessorio dei dipendenti comunali (“La sindaca non perda tempo in verifiche”, dice il capogruppo Fdi-An Fabrizio Ghera).

Il caso Minenna. C’è poi il caso dell’assessore al Bilancio Marcello Minenna, in bilico tra aspettativa da dirigente Consob e doppio incarico. La seconda ipotesi sembra ormai tramontata, anche per le polemiche. Oggi il deputato dem Michele Anzaldi attacca il vicepresidente della Camera M5S Luigi Di Maio che avrebbe difeso il doppio incarico. “Il potere li cambia”, dice.

Gli asili nido. La sindaca annuncia su Fb di aver risolto il problema degli asili nido in concessione. “Siamo riusciti a sciogliere i nodi e a settembre i nidi assicureranno come sempre il servizio” ha scritto Raggi sul suo profilo pubblico. “È un piccolo messaggio a tutte le famiglie romane: finora i partiti, in gran parte dei casi, avevano infatti sempre usato la famiglia come uno spot elettorale, ignorando che ciò che bisogna garantire sono invece i semplici servizi”.

Lo staff. L’avvocatessa M5S vedrà lunedì i componenti rimasti dello staff dopo l’addio di Lombardi: la senatrice Paola Taverna, l’eurodeputato Fabio Massimo Castaldo e il consigliere regionale del Lazio Gianluca Perilli. Con la rinuncia della deputata romana il ruolo di Raggi sembra ad alcuni osservatori rafforzato. Anche perché Lombardi non sarà rimpiazzata e il minidirettorio resterà di tre membri.

Lunedì sarà anche il giorno dell’insediamento delle commissioni consiliari: saranno 12 come nella scorsa consiliatura, ma gli uffici saranno accorpati tra Campidoglio e via del Tritone – non lontano dal Comune – per risparmiare.

I provvedimenti urgenti. Nella prima giunta operativa di martedì invece le linee programmatiche degli assessori sulla base del programma di Raggi e alcuni provvedimenti urgenti. Nella loro prima settimana di lavoro gli assessori si sono insediati, si sono dedicati ad incontri conoscitivi e hanno iniziato ad affrontare le prime questioni sul tavolo: dalla situazione del centro per rifugiati Baobab che ha interessato la responsabile del sociale Laura Baldassarre, all’Estate Romana a cui si è dedicato Luca Bergamo, titolare della Cultura.

Decoro, verde pubblico, sicurezza. L’assessore all’Ambiente Paola Muraro incontrerà, sempre martedì, i presidenti di municipio per parlare di decoro, verde pubblico, sicurezza. Lo ha annunciato la presidente del Municipio VII, Monica Lozzi. “Martedì – ha detto – siamo stati convocati dall’assessore all’Ambiente per un primo incontro ufficiale”.

Lotta all’abusivismo. “Stiamo lavorando a un piano per la lotta all’abusivismo”

ha annunciato l’assessore al Commercio Adriano Meloni. “I primi blitz delle forze dell’ordine sono già partiti. Punteremo su un’unità speciale, di 300-400 uomini, che si occupa solo di abusivismo. E vogliamo che abbiano una mappa aggiornata sui possibili abusi. I camion bar? Laddove sostano illegalmente verranno allontanati, laddove invece sottostanno alle regole – che abbiamo ereditato – saranno oggetto del tavolo sul decoro”.

es_ES
it_IT
en_US