Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
28 mag

Roma, cane abbandonato in una busta attaccato a un palo sotto il sole per tre ore: la denuncia dell’Enpa

Un nuovo caso di maltrattamento sugli animali, definito dall’Enpa come una “ennesima, incredibile vicenda di inefficienza nei soccorsi”. Una randagia malata – secondo i primi esami affetta da rogna demodettica – è stata trovata in una sacco dell’immondizia legato ad un palo e abbandonata sotto il sole in via del Gambero, vicino a piazza San Silvestro. Alcuni passanti verso le 11 del mattino hanno notato il cane e hanno contattato l’associazione, che ha chiesto aiuto alla polizia municipale. Nonostante le guardie zoofile abbiano segnalato l’urgenza del caso, “i soccorsi sono intervenuti sul posto soltanto alle 14.26, vale a dire dopo più di tre interminabili ore di attesa” continua la nota di Enpa. Che ricorda il recupero di due bisce, una tartaruga di terra e un gabbiano la settimana prima, a cui era seguita la denuncia della situazione “preoccupante del soccorso di animali selvatici e d’affezione” e la richiesta al commissario Tronca di un impegno straordinario nella sua ultima settimana di mandato.

L’ultimo episodio ha portato l’Enpa a fare un appello al prossimo primo cittadino: “Le elezioni sono ormai dietro l’angolo e tutti i candidati al Campidoglio si sono impegnati ad affrontare l’emergenza nella capitale”, dichiara Michele Gualano, responsabile

della sezione romana. “È fondamentale che il futuro sindaco, diversamente dai suoi predecessori, tenga fede ai patti: una città si governa con i fatti, non con le parole. Nei prossimi giorni la Protezione Animali capitolina continuerà a seguire la vicenda e qualora dovessero emergere profili di responsabilità, anche di natura penale, promuoverà le opportune iniziative legali contro chiunque sia stato coinvolto in questa brutta storia”.

es_ES
it_IT
en_US