Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
24 gen

Roma, delitto di Casal Bruciato: un fermo. “Pista passionale”

C’è un fermo per l’omicidio di Casal Bruciato. Alberto Ianni, 39 anni sarebbe stato ucciso nel corso di una lite che riguardava il fratello e la compagna di quest’ultimo. Chi l’ha ucciso ha sparato per questo motivo. Sul movente passionale, così come sull’autore dell’omicidio, oramai ci sono pochi dubbi. Secondo gli investigatori la donna avrebbe avuto una relazione con l’assassino di ‘er mitraia’.

Lunedì notte i tre colpi di pistola, di cui uno si è rivelato fatale, sono stati esplosi da V. M. Si tratta di un inquilino dell’appartamento all’ottavo piano del palazzo in via Sebastiano Satta, in cui Ianni era andato per cercare di chiarire. La discussione è invece degenerata.

All’inizio gli inquirenti, la sezione omicidi della squadra mobile ( diretta da Andrea di Giannantonio), hanno considerato il rapporto di parentela tra Alberto Ianni e Tamara Ianni. I due sono cugini e Tamara è una collaboratrice di giustizia che negli ultimi anni ha raccontato molto sulla famiglia criminale degli Spada. Questa ipotesi però è stata subito esclusa dalla polizia.

Alberto Ianni, soprannominato er Mitraia, 39 anni, appassionato di arti marziali, era separato e con due figli. Lunedì, quando è stato ucciso a Casal Bruciato era assieme alla nuova compagna. La donna però, come ha successivamente spiegato agli investigatori, non era presente quando V.M. ha sparato nella tromba della scale a Ianni. « Non ho visto niente »

. Lei era in auto, ha sentito i colpi di pistola e si è precipitata verso l’ingresso del palazzo al civico 53.

Terribile la scena che le si è presentata. L’uomo è crollato di fronte a lei con la mano appoggiata sulla pancia che grondava sangue. Ianni era stato colpito all’addome. Un unico colpo che si è rivelato fatale. Inutile l’intervento del 118. I medici hanno fatto di tutto per salvare Ianni ma non ci sono riusciti.

es_ES
it_IT
en_US