Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
23 mar

Roma, detenuto sale su finestrone di Regina Coeli per protesta

Protesta di un detenuto del carcere Regina Coeli: l’uomo si è arrampicato dal cortile dell’ottava sezione fino a raggiungere il finestrone del terzo piano usando i fili del parafulmine presenti lungo il muro. Da lì ha chiesto di parlare con la direttrice dell’istituto. È scattato l’allarme e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno subito predisposto dei teli gonfiabili per attutire l’eventuale caduta. Poi è cominciata una trattativa condotta dagli stessi vigili del fuoco e da personale della Polizia penitenziaria che ha convinto il detenuto a porre termine alla protesta, a scendere da quel punto pericoloso in cui si era piazzato.

L’uomo, romeno, è ristretto

nell’VIII sezione, quella per i cosiddetti “protetti”, ossia in carcere per reati di natura sessuale. Due giorni fa, infatti, è stato condannato a 10 anni per violenza sessuale, mentre il coimputato è stato scarcerato.

In un breve comunicato, Pompeo Mannone, della Fns Cisl, esprime il ringraziamento al personale dei vigili del fuoco e della Polizia penitenziaria “che hanno dimostrato come sempre professionalità ed evitato il peggio”.

es_ES
it_IT
en_US