Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
3 nov

Roma, festa delle Forze armate: chiusa piazza Venezia. Bus deviati

Piazza Venezia si tinge di bianco rosso e verde per le celebrazioni della giornata delle Forze armate. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, accompagnato dal ministro della Difesa, Roberta Pinotti e dal Capo di Stato Maggiore della Difesa, il generale Claudio Graziano, ha dato il via alle celebrazioni (con iniziative in 28 città italiane) depositando una corona di alloro davanti al sacello del Milite ignoto. Un paracadutista è atterrato al centro dei giardini portando un Tricolore di 250 metri quadrati. In cielo, le evoluzioni della Pattuglia acrobatica nazionale. Tra i mille uomini delle tre forze armate, oltre ai carabinieri e alla guardia di finanza, anche 250 studenti degli istituti tecnici romani, Giuseppe Valadier, Francesco Ferrara, Antonio Genovesi. L’area di piazza Venezia è stata interdetta al traffico dalle 9 alle 11: consentito solo il passaggio dei pedoni sui marciapiedi. Deviate 27 linee del trasporto pubblico: i percorsi ordinari riprenderanno alle 11, fa sapere l’Agenzia per la mobilità.

Il percorso del presidente della Repubblica, dal Quirinale a piazza Venezia, è stato “puntellato” da un militare ogni dieci metri fino all’Altare della patria. Lì, dopo la deposizione della corona di alloro, sono state consegnate le insegne dell’Ordine militare d’Italia allo stendardo del primo reggimento Aviazione esercito “Antares” e alla bandiera di guerra del primo reggimento carabinieri “Tuscania”. Da piazza di Spagna a piazza del Popolo concerti delle bande musicali delle forze armate in sette luoghi simbolo della città. La banda dell’Esercito si è esibita ai piedi della scalinata di Trinità dei Monti (alle 11.30), la banda dell’Aeronauta al Quirinale (alle 11), quella dell’Arma dei carabinieri in piazza del Pantheon (alle 11) e in piazza di S.Lorenzo in Lucina (alle

12). La banda della guardia di Finanza ha suonato in piazza del Popolo (alle 16) e quella della Marina al teatro Flavio Vespasiano, a Rieti, alle 18. Ancora note della banda della scuola Trasporti materiali in piazza del Popolo (alle 11). Oggi, a Roma e nelle altre 28 città italiane, nell’ambito della iniziativa “Caserme aperte”, è possibile visitare le strutture militari aperte al pubblico e tanti musei dedicati, sparsi sul territorio nazionale.

es_ES
it_IT
en_US