Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
9 nov

Roma, il “Giorno di Bacco”: a Palombara Sabina si brinda nel Castello Savelli

Le migliori etichette del Centro Italia e le piccole delizie della Sabina, un’accoppiata irresistibile da gustare all’interno di un’antica e suggestiva fortezza. E’ questa la ricetta vincente del “Giorno di Bacco”, la manifestazione in programma domenica 13 novembre a Palombara Sabina nella splendida cornice del Castello Savelli, la fortezza del XIII Secolo con i suoi ampi saloni, gli affreschi e le antiche statue greche. Un’intera giornata dedicata al Dio del vino, ma non solo: ad affiancare i migliori vini del Lazio e del Centro Italia – con particolare attenzione alle etichette del territorio e del Parco Regionale dei Monti Lucretili – sarà un ricchissimo menù basato sulle più gustose ricette della zona.

Nella foresteria del Castello, in un percorso di bicchiere in bicchiere, produttori ed esperti sommelier spiegheranno ai visitatori tutti i segreti che si nascondono dietro una bottiglia di vino, dalla vendemmia fino alla tavola. Al contempo nella “Locanda di Bacco”, di portata in portata si potrà pranzare gustando prodotti tipici della Sabina esaltati dall’olio extravergine di oliva locale: si partirà dalla pietanza palombarese per eccellenza, le pizze fritte condite con sale o zucchero o ricoperte di nutella, senza dimenticare l’amatriciana solidale realizzata con prodotti acquistati direttamente dai produttori della città colpita dal sisma; non mancheranno corsi di assaggio di olio, degustazioni di bruschette e di piatti tipici delle terre sabine a cura della condotta Slow Food Sabina e i prodotti “dalla terra alla tavola” portati in piazza dalla Coldiretti.

E anche sul fronte dell’intrattenimento nessuno resterà deluso, con due gruppi musicali che si alterneranno sul palco del giardino pensile della fortezza e gli “Storici Sbandieratori delle contrade di Cori” che sfileranno per il borgo accompagnati da figuranti in abiti storici. Spazio anche visite guidate nel

centro storico di Palombara Sabina e nella fortezza, durante le quali sarà possibile salire sulla torre e visitare il Museo Archeologico che ospita una splendida statua di Zeus risalente al I sec. a. C. Gli antichi mestieri rivivranno nel mercatino dell’artigianato, dove saranno mostrate le tecniche di lavorazioni tradizionali di vetro, cuoio, legno e saponi, e il divertimento sarà assicurato anche per i più piccoli con laboratori creativi di vasellame, disegno e arte.

es_ES
it_IT
en_US