Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
26 mag

Roma, il parcheggio fantasma di piazza Annabaliano

Un parcheggio fantasma, lasciato al degrado e all’incuria. Praticamente pronto da aprire ma ancora senza una macchina. E’ quello della stazione della linea B1 di piazza Annibaliano, nel cuore del quartiere Trieste, con la metro che ormai viaggia a ritmi regolari, ma nemmeno la possibilità, per abitanti e cittadini, di lasciare in sosta la propria macchina e prendere la metropolitana.

La firma. E tutto dipende da una firma del Commissario straordinario Tronca che dovrebbe dare il via alla gara per il completamento e la gestione del parking. Con il presidente del Municipio, Giuseppe Gerace, che da due anni si batte inutilmente per mettere a disposizione di tutti i posti della sosta.

“Troppi anni”. “La metro B1” spiega Gerace “ha portato numerosi benefici al quadrante del Trieste Salario. Peccato che le opere accessorie non siano ancora pronte a distanza di tanti, troppi anni. In piazza Annibaliano prima dell’avvio dei lavori era presente un parcheggio, gratuito e riservato ai residenti, di circa 250 posti. Quando la B1 è entrata in funzione era praticamente pronto a grezzo il parking da 300 posti proprio sotto la nuova stazione”.

L’assurdo. E il seguito della storia fa parte di un racconto dell’assurdo. “Nei primi mesi del 2014” continua Gerace “avevo già espresso tutto il mio sdegno per il fatto che, dopo molti mesi dalla fine del cantiere, la gara per l’apertura del parcheggio non fosse stata ancora indetta. E avevo lamentato l’inaccettabile lentezza dell’amministrazione nonostante i miei solleciti verbali e scritti all’allora assessore Guido Improta”.

Ma da allora nulla è cambiato. “Oggi, a distanza di due anni” conclude Gerace “la situazione è sostanzialmente immutata”.

“Inaccettabile”. “Ho continuato durante tutto questo tempo a sollecitare l’Assessorato, il Dipartimento e, in ultimo, anche il Commissario Straordinario Tronca, riuscendo anche a indire una riunione con tutti i soggetti interessati (da Roma Metropolitane al dipartimento Mobilità) per fare il punto della situazione. E’ veramente inaccettabile che un quartiere, già gravato dal

disagio dei lavori e oggi in sofferenza per una pesante penuria di parcheggi, debba attendere anni per poter usufruire di uno spazio pronto ma chiuso e abbandonato al degrado”.

Ora sembra che veramente gli atti siano tutti pronti e alla firma di Tronca. E si spera che il “parcheggio fantasma” possa cominciare a vivere. Per i residenti nel bando è previsto un abbonamento mensile serale/notturno (dalle 18 alle 9 circa del giorno seguente) di 60/70 euro.

es_ES
it_IT
en_US