Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
24 giu

Roma, in un albergo arrestato somalo di 31 anni vicino all’Isis

La Polizia di Stato di Roma ha dato esecuzione ad un provvedimento di fermo adottato dalla Direzione Distrettuale Antiterrorismo di Brescia a seguito di un’attività d’indagine condotta dalla Digos della Questura di Bergamo.

Il traffico di migranti. Dalle indagini condotte è emerso che A. A. K., nato in Somalia (31 anni), risulta componente di un’organizzazione internazionale dedita al traffico di migranti, che dai paesi extra-Ue arrivano in Italia ed in altri paesi europei.

Le connessioni con l’Isis. L’uomo fermato ha organizzato, facilitato, fornito documenti falsi ed accompagnato in Italia, diversi extra-comunitari, tra cui i due cittadini siriani arrestati, lo scorso novembre, all’aeroporto di Orio al Serio (BG), in procinto di imbarcarsi per Malta, e destinatari entrambi di provvedimenti cautelari in materia di terrorismo, perché ritenuti vicini all’associazione terroristica denominata Isis.

Favoreggiamento.

L’attività investigativa della Digos di Bergamo ha permesso di contestare al somalo il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina ed il reato di assistenza a persone che partecipano ad associazioni terroristiche.

L’arresto in albergo. Il fermo è stato eseguito da personale del Commissariato Viminale e della Digos della questura di Roma in un albergo della Capitale.

es_ES
it_IT
en_US