Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
28 set

Roma, insulti razzisti sul bus: condannati ai servizi sociali

“Siediti in fondo all’autobus romena!”, quattro giovanissimi italiani, tre minorenni e un maggiorenne, hanno accolto così su un mezzo dell’Atac una loro coetanea di Bucarest. Un brutto episodio per il quale ieri il 20enne è stato condannato, come richiesto dal pm Mario Pesci, per violenza privata aggravata dalla discriminazione razziale a nove mesi di lavori socialmente utili in una cooperativa agricola. Per lo stesso reato sono imputate al tribunale dei minori le tre complici del 20enne. Tre ragazze che avrebbero spalleggiato il loro amico.

Una scena surreale alla quale, il 12 maggio del 2013, avevano assistito vari passeggeri dell’autobus. La romena, dopo

la minaccia, a capo chino andò a sedersi proprio nel posto in fondo al mezzo indicato dalla gang. Insulti, minacce e risate di fronte alle quali la vittima rimase in silenzio: “Sei una zoccola”. Non però gli altri passeggeri. Infatti qualcuno di loro telefonò alle forze dell’ordine. I poliziotti intervennero quasi subito. Alla successiva fermata salirono sul mezzo e liberarono la ragazza dalla morsa del gruppo.

es_ES
it_IT
en_US