Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
9 mag

Roma, “Maggio in sax”: torna il tramjazz

Il jazz viaggia attraverso la “Grande Bellezza” al ritmo cigolante di un vecchio tram perché con l’avvento della primavera torna “Maggio in sax”, la rassegna che presenta dal vivo alcuni dei migliori sassofonisti in un calendario di concerti che si tiene all’interno di un tram Stanga 1947 della Collezione Storica di Atac. Poi ad impreziosire la serata insieme al concerto jazz è prevista una cena a lume di candela e un tour notturno nel centro di Roma, tutto a bordo di un tram storico, restaurato e risistemato come ristorante e sala da concerto viaggiante. La partenza è da piazza di Porta Maggiore alle 21 sulla banchina, vicino al casotto dei controllori dove arriva il tram con tavoli apparecchiati e le candele accese.

La band, sistemata nella pedana girevole al centro vettura, comincia ad accennare un primo tema musicale, gli spettatori intanto si gustano un aperitivo di spumante secco del Lazio. Dopo la partenza il concerto ha inizio – il prossimo sarà quello del sassofonista Alan Michael Rosen il 12 e il 13 maggio – e viene servita la cena, tutta a base di prodotti enogastronomici del Lazio a cura dello Chef Giancarlo Lolli del ristorante ” San Michele” di Serrone in provincia di Frosinone a cui si unisce una scelta di vini delle Langhe dell’azienda “La Querciola ” Barolo e di Birra artigianale Losa. La sintonia fra musica e gastronomia accompagna così un viaggio che anche nelle scorse edizioni è stato particolarmente apprezzato dai turisti che in visita nella Capitale hanno potuto osservare le meraviglie di Roma by Night al ritmo lento di una macchina del tempo.

TramJazz è un’iniziativa curata da Nunzia Fiorini per la struttura Brecce per l’arte contemporanea in collaborazione con ATAC ma si è imposto come uno dei luoghi più curiosi per il jazz dal vivo a Roma, vera sala da concerto viaggiante per esperienze musicali sempre diverse. Basta dare un’occhiata ai prossimi appuntamenti che vedranno dal vivo Alan Michael Rosen (12- 13 maggio), poi Simone Alessandrini (20 maggio), Daniele Tittarelli, presenza costante nel gruppo che la sera accompagna le performance di Zoro a Gazebo (21 maggio), Max Ionata (26 maggio), Maurizio Giammarco, uno dei pionieri del jazz revival italiano, il 27 maggio e, fra jazz e klezmer, Gabriele Coen (28 maggio). Un percorso musicale che corre parallelo a quello attraverso la Roma notturna che porterà i commensali da Piazza di Porta Maggiore a San Lorenzo per via Regina Margherita piazza Galeno Valle Giulia (con prima sosta ), Santa Croce in Gerusalemme

– San Giovanni – Colosseo ( sosta ) – Piramide – Piazza Vittorio per ritornare dopo tre ore a Piazza di Porta Maggiore anche se, ovviamente, l’itinerario potrà subire variazioni a seguito della viabilità cittadina. Biglietti: il costo del biglietto, che comprende concerto, viaggio e cena con bevande incluse, per i tavoli da 2 è di 74 euro + 6 di prevendita a persona, in tavolo da 4 è di euro 59 euro + 6 di prevendita, prenotazione obbligatoria. www.tramjazz.com

es_ES
it_IT
en_US