Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
21 lug

Roma, municipio XII: revocato dopo meno di 24 ore il nuovo assessore alla Mobilità

Assessore alla Mobilità, ma per meno di 24 ore. È successo nel XII municipio, dove Roberto D’Alessandria è dapprima stato nominato assessore, poi il giorno dopo la revoca da parte della presidente Silvia Crescimanno. “Vaghe le motivazioni date in aula”, racconta Lorenzo Marinone, consigliere Pd.

Un po’ di ricerca e si è scoperto che D’Alessandria, 30 anni e una passione sfrenata per la bicicletta, era già stato candidato nel 2013 con Repubblica Romana a sostegno di Sandro Medici come consigliere dei municipi I, dove è nato e cresciuto, e VII. Un dettaglio su cui il Movimento non transige: chi in passato è stato candidato per altri partiti non può entrare tra le file grilline.

“Però perché usare due pesi e due misure?”, prosegue Marinone, riferendosi al “vicino” XI municipio — in subbuglio in questi giorni, dopo che l’ex minisindaco Maurizio Veloccia sarebbe pronto a chiedere le dimissioni dell’assessore all’Ambiente Giujusa — dove l’attuale presidente Mario Torelli, che aveva omesso di essere stato candidato con l’Italia dei Valori, aveva continuato la sua corsa senza alcun ostacolo.

E non è finita qua, perché proprio ieri Fabio Bomarsi, ex consigliere Pd, ha “riesumato” una vecchia locandina risalente al 2006, dove figurerebbe — “qualora non si trattasse di omonimia”, spiega — il nome dell’attuale consigliera pentastellata Anna Maria Gabrielli nella Lista Civica per Veltroni (candidata non eletta). “Se non si tratta di omonimia, c’è una regola diversa per assessori e consiglieri?”, aggiunge Bomarsi. “La legge evidentemente non è uguale per tutti – ancora Marinone

– qui, intanto, abbiamo un assessore in meno”. “Assessori che tra l’altro non sono mai stati presenti in aula”, aggiunge Marco Giudici, consigliere di Fratelli d’Italia e vicepresidente del consiglio municipale. “Li abbiamo conosciuti il 12 luglio, poi non li abbiamo più visti. Speriamo che la situazione dell’assessore si risolva il prima possibile, perché questo municipio ha bisogno di una figura per la mobilità”.

es_ES
it_IT
en_US