Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
1 giu

Roma, piazze e tour itineranti, così i candidati sindaco chiudono la campagna

Ancora qualche ora e poi calerà il silenzio sulla campagna elettorale. Ma prima ci saranno gli ultimi show dei cinque candidati romani in attesa del voto di domenica. Roberto Giachetti, Virginia Raggi, Alfio Marchini e Stefano Fassina, hanno messo in calendario la fine della corsa venerdì. Ma Giorgia Meloni no. Lei, sostenuta da una coalizione di centrodestra, nel tardo pomeriggio di un giovedì festivo che ricorda la nascita della nostra Repubblica 70 anni fa, è a Tor Bella Monaca, periferia a Sud della Capitale, dove il team che la sostiene ha ricostruito un tipico borgo italiano con tanto di stand “dedicati alle eccellenze italiane anche culinarie”, spiegano. E a fare da corollario anche statue le riproduzioni dell’Imperatore Augusto e la Lupa Capitolina. E a Tor Bella Monaca la Meloni è stata chiara prima di salire sul palco: “Non mi interessa l’appoggio di nessuno al ballottaggio, non faccio apparentamenti, mi interessano i voti dei romani. Io gioco per vincere, il resto è tutta tattica”.

Virginia Raggi, la candidata pentastellata che corre per la poltrona di sindaco, dovrà fare a meno di Beppe Grillo. Non ci sarà venerdì il fondatore del Movimento a piazza del Popolo dove, però, dalle 18 sul palco saliranno Dario Fo, Claudio Santamaria e Fiorella Mannoia.

“Non chiedete anticipazioni sulla scaletta, io mi sto occupando molto anche di alcune cose che si faranno in piazza per stimolare la partecipazione delle persone” ha spiegato Raggi, a Un giorno da pecora su Radio2. Quella stessa piazza, nel cuore nobile della città, era stata scelta tre anni fa dal suo collega di Movimento, Marcello De Vito.

Stefano Fassina, (Si-Sel) invece chiuderà la campagna per la corsa alla poltrona da sindaco a Centocelle, anche lui fuori dai circuiti del centro romano, in piazza delle Gardenie. L’incontro inizierà alle 17,30 e come colonna sonora ci saranno i concerti di Enrico Capuano e Tammurriata Rock e alcune band locali.

Più ridondante la chiusura di Alfio Marchini, anche lui del centrodestra, che avrà al suo fianco Silvio Berlusconi. Location, Ostia, nella centrale piazza Anco Marzio. Sul suo, di palco, ci saranno invece la cantante Ivana Spagna, Fausto Leali, Pupo e il comico Maurizio Battista.

Il tutto a partire dalla 18,30.

Roberto Giachetti, il candidato dem, ha messo in piedi invece un tour per la città e l’ha ribattezzato Metro G. Si parte venerdì alle 10 del mattino da piazza Ormea, Casalotti e poi via via piazza Bologna, Garbatella, Ostia Antica, Finocchio. A ogni tappa un piccolo comizio. Fine del viaggio: alle 22, minuto più minuto meno, alla “stazione di Giachetti” ovvero allo scalo di San Lorenzo per la festa conclusiva.

es_ES
it_IT
en_US