Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
13 nov

Roma, Polizia locale: è Diego Porta il nuovo comandante

Una rivoluzione annunciata quella nel comando della polizia Locale di Roma. Il nome di Diego Porta infatti era già da tempo in cima alla lista dei candidati per la carica di comandante della Municipale. Ma la firma ufficiale è arrivata questa mattina. Già capo ad interim, il suo mandato era scaduto lo scorso 31 ottobre. Poi è arrivata la conferma della sindaca Virginia Raggi.

“La conferma del mio incarico alla guida del corpo della polizia Locale della Capitale per i prossimi tre anni è per me fonte di orgoglio e assunzione di grande responsabilità” scrive il neo capo dei caschi bianchi Porta in una nota inviata ai colleghi “come è facile intuire dopo l’impegno profuso da tutti voi per il Giubileo e per il quale voglio ringraziarvi, ci attendono le sfide quotidiane non meno impegnative che Roma nella sua complessità ci impone per affrontarle e condizione assolutamente necessaria per recuperare quel rapporto di credibilità con i cittadini che forse, nel corso degli anni, si è un po’ attenuato. E’ pertanto necessario – prosegue Porta – uno sforzo di tutti noi, dai dirigenti ai funzionari, agli istruttori per dimostrare che nel semplice rapporto con la comunità sociale la polizia Locale è al servizio del cittadino senza se e senza ma. Questo cambio di passo – conclude – da percorrere insieme a voi dovrà poi essere calato in una complessiva riorganizzazione del corpo finalizzata al raggiungimento degli obiettivi condivisi con l’amministrazione capitolina. Vi abbraccio tutti”. Da domani, martedì 15 novembre la nomina sarà ufficializzata.

E mentre Porta si accomoda negli uffici di via della Consolazione,

Raffaella Modafferi si prepara a lasciare la poltrona di vice comandante del corpo. E per farlo ha usato la radio del corpo: “Non posso andarmene senza ringraziare tutti gli appartenenti al corpo – ha detto via radio – tutti abbiamo fatto parte di un gruppo bello, bellissimo che si è manifestato in una maniera riconosciuta da tutti durante questo Giubileo. Spero di lasciare a tutti voi un ricordo di me, sia esso positivo o negativo. Grazie di nuovo a tutti”.

es_ES
it_IT
en_US