Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
8 giu

Roma, ridotta in fin di vita dal fidanzato, il municipio le trova una casa

Chiara Insidioso Monda, la ragazza che da due anni vive in condizioni di salute precarie dopo essere stata ridotta in fin di vita da Maurizio Falcioni nel febbraio del 2014, finalmente avrà una casa. L’appartamento, comunale, è quello che era stato individuato a febbraio dal presidente uscente del IX municipio, Andrea Santoro: un trilocale di 65 metri quadrati a Spinaceto, “con tanto di spazio esterno dove mia figlia potrà giocare con i suoi amati cani che le stanno facendo fare passi da gigante nella riabilitazione”, ha spiegato Danielle Conjarts, la madre della ragazza che ora vivrà in questo appartamento idoneo ad ospitarla, a circa quindici minuti dall’ospedale Santa Lucia (dove Chiara è ricoverata da mesi per seguire un programma di recupero) e a otto da Casal Bernocchi, quartiere d’origine della famiglia: un punto strategico, che le consentirà di portare di tanto in tanto la sua piccola a casa.

“Santoro è stato l’unico ad aver accolto il mio appello – aggiunge Danielle Conjarts, che vive con un’indennità di 300 euro mensili e che era alla ricerca di un alloggio a Roma Sud – da quando Chiara è

stata ridotta così ho perso casa e lavoro per accudirla e vivo a casa di amici, a quasi tre ore di viaggio all’andata e tre ore al ritorno con i mezzi pubblici che faccio ogni giorno”. “Ringrazio Andrea Santoro perché è stato l’unico esponente delle istituzioni a far seguire i fatti alle parole, oltre ad essere venuto a trovare mia figlia in clinica. Questa sarà la casa di Chiara”, ha concluso la madre della ragazza alla fine del sopralluogo.

es_ES
it_IT
en_US