Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
29 ago

Roma, rissa tra migranti e residenti: ferito eritreo. Si indaga per tentato omicidio

Si indaga per tentato omicidio. La Procura di Roma ha aperto un’inchiesta sul ferimento di un uomo eritreo avvenuto la notte scorsa al Tiburtino terzo, quartiere periferico della Capitale. Il pm che si occupa del caso, Alberto Galanti, indaga per tentato omicidio. A breve verrà designato un interprete per ascoltare l’uomo – accoltellato a un rene, ma fuori pericolo – che non parla italiano. L’eritreo è stato colpito nel corso di una rissa che ha visto coinvolti numerosi residenti del quartiere.

All’origine dei disordini un lancio di sassi, da parte del migrante, nei confronti di alcuni ragazzi che si trovavano vicino al centro d’accoglienza della Croce Rossa di via del Frantoio, da dove l’eritreo, fa sapere la Croce Rossa, era stato espulso a causa del suo carattere problematico. I ragazzi avrebbero quindi avvertito i parenti, i quali sarebbero poi giunti in massa davanti all’ingresso del centro dove è sfociata la rissa nel corso della quale il migrante è stato ferito.

Condividi

Ma sulla dinamica dei fatti circola anche un’altra versione. Una donna del quartiere racconta di essere stata “sequestrata per un’ora” insieme al nipote di 12 anni “trascinata all’interno del centro per due volte e colpita”. Ho avuto paura, pensavo di morire” racconta Pamela. “Loro erano in tanti, una cinquantina – aggiunge – mi sono coperta il volto e speravo che non facessero nulla di male al bambino”. Una ricostruzione parzialmente smentita dai volontari della Cri, secondo cui nessuno sarebbe entrato all’interno del centro, dal momento che i disordini sono avvenuti all’esterno. La donna sarebbe stata trattenuta dai migranti, in attesa delle forze dell’ordine e dell’ambulanza, allertati dai volontari

che lavorano nella struttura.
Condividi

Intanto ha trascorso la quarta notte nei giardini vicino ai Fori Imperiali, alle spalle della Prefettura di Roma, il gruppo di migranti ex occupanti del palazzo di via Curtatone sgomberato 10 giorni fa. Oggi è in programma la riunione di un Tavolo interistituzionale in Prefettura con Comune e Regione in cui si discuterà dell’emergenza abitativa nella Capitale.

es_ES
it_IT
en_US