Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
19 feb

Roma, Rotary Foundation: all’Auditorium Conciliazione un concerto per festeggiare i cent’anni

Da Las Vegas a Toronto, da Londra a Mosca, tutti i Rotary club festeggiano nel 2017 i cento anni della Rotary Foundation: un secolo di attività dedicato a opere benefiche. E anche Roma ci sarà un grande evento: lunedì 20 febbraio, alle 21, all’Auditorium Conciliazione il maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli salirà sul podio per dirigere l’Orchestra Filarmonica di Benevento e l’International Opera Choir. Il concerto, intitolato appunto “Cento”, è organizzato dal Distretto Rotary 2080, con la collaborazione dei Distretti Rotaract e Interact 2080. Tutti i proventi andranno alla Fondazione Rotary.

Il maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli è tra i più giovani e conosciuti direttori d’orchestra del mondo. Ha diretto il primo concerto a soli 16 anni e, come direttore, ha eseguito oltre 400 concerti in tutte le più importanti città italiane e all’estero. Durante la serata è poi prevista la partecipazione di Manuele Aspidi che, da ex concorrente di “Amici”, è sbarcato al talent “The Voice of Italy”; di Daniele Coletta (X Factor), Nicola Garaglia (voce Disney), Mac Zavadsky (idolo polacco). La cantautrice e voce dei Matia Bazar, Roberta Faccani, interpreterà invece grandi successi della musica internazionale.

“Vogliamo celebrare la Rotary Foundation con la musica, strumento di pace che unisce i popoli – afferma il governatore del Distretto 2080, Claudio De Felice – il Rotary International, fondato a Chicago il 23 febbraio 1905, è oggi diffuso in tutto il mondo con un milione e 300mila soci. Nel 1917 il presidente del Rotary, Arch Klumph, propose un fondo di dotazione al fine di ‘fare del bene nel mondo’. E la sua visione è diventata realtà con la Fondazione Rotary, che tra il 2014 e il 2015 ha finanziato con 245 milioni di dollari i progetti dei club. In cento anni di vita il Rotary International ha, quindi, conseguito rilevanti risultati grazie alla dedizione e all’impegno di molti”.

Una della campagne più importanti è quella per debellare la poliomielite. Nel 1985 il Rotary è stato riconosciuto ufficialmente dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come organizzazione non governativa operante nel campo della salute a livello

internazionale. Nello stesso anno, è riuscito a raccogliere 120 milioni di dollari per la fornitura di vaccino per i neonati dei Paesi in via di sviluppo. Al momento, il programma PolioPlus ha contribuito all’immunizzazione di circa due miliardi di bambini con la cifra di 680 milioni di dollari. Ma le sovvenzioni della Fondazione consentono anche di affrontare tante altre sfide, quali povertà, analfabetismo e malnutrizione, con soluzioni sostenibili e a impatto duraturo.

es_ES
it_IT
en_US