Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
12 lug

Roma, stop allo sfratto di Sant’Egidio. Il Tar del Lazio boccia il Comune

Finire nel calderone di Affittopoli assieme ad altre centinaia di associazioni e Onlus e uscirne grazie a una sentenza nel Tar. A schivare le richieste del Comune grazie alla magistratura amministrativa è la Comunità di Sant’Egidio. Secondo il tribunale di via Flaminia, non dovrà restituire al Campidoglio il centro “Genti di pace” di via Anicia 7. Lo sfratto richiesto lo scorso 24 febbraio, in piena gestione Tronca, non è valido: l’immobile conteso non è di proprietà capitolina.

Dal 2001, come spiegano i giudici della seconda sezione nel dispositivo, è tra gli immobili della Regione. Il “no” del Tar al Comune è totale e investe anche le casse di palazzo Senatorio: la sentenza costerà 1,4 milioni di euro. Tanto gli uffici del dipartimento Patrimonio avevano chiesto alla Comunità per saldare gli arretrati della sede di Trastevere in cui di solito trovano ricovero rom e sinti. Una

pretesa che per il tribunale amministrativo non ha alcun fondamento.

Solo la Pisana può decidere cosa fare dell’immobile. Non il Campidoglio, nemmeno gli stessi giudici amministrativi che sul profilo economico si sono sfilati dalla partita. Se Regione e Comunità vorranno discutere del canone, tenuto conto dei fini sociali dell’affidamento, potranno farlo in privato. Oppure, in caso di contenzioso, le parti dovranno ritrovarsi al tribunale civile.

es_ES
it_IT
en_US