Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
9 mag

Roma, tre arresti per spaccio di droga: c’è anche un carabiniere

L’ordinanza di custodia cautelare per traffico di droga gli è stata notificata questa mattina dai colleghi. A finire in manette un carabiniere della stazione Garbatella arrestato dai militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma su richiesta della Procura e altre due persone, un pusher e un dipendente Alitalia che lavora nell’area tecnica dell’aeroporto di Fiumicino, ritenute responsabili di traffico di sostanze stupefacenti. Il dipendente della compagnia di bandiera è stato arrestato in flagranza di reato: nel corso della notifica del provvedimento è stato trovato con oltre 1 kg di hashish.

Il provvedimento cautelare si basa sulle risultanze investigative acquisite dalla Procura e dai Carabinieri del Nucleo Investigativo della capitale, nel corso delle indagini relative alla gestione dello spaccio di droga nelle periferie romane. Durante le investigazioni, nella rete tesa dai militari del reparto antidroga dell’Arma di Via in Selci, è emerso il coinvolgimento nell’attività di vendita di stupefacenti di un carabiniere, oggi destinatario della misura cautelare, all’epoca dei fatti in servizio in una Stazione di Roma e da tempo trasferito in Sardegna in un incarico

non operativo dell’Arma in attesa del processo e della sentenza.

Nel corso delle indagini, gli approfondimenti sviluppati dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma hanno consentito di smascherare il collega ‘infedele’ e rinvenire e sequestrare 35 kg di hashish, custodito all’interno di un garage di un residence all’Infernetto, nella disponibilità degli indagati, C.M., e del complice, B.D., già noto alle forze dell’ordine.

es_ES
it_IT
en_US