Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
21 lug

Roma, Tuscolano: rapina un minimarket e accoltella il cassiere. Arrestato

La scorsa notte, i carabinieri del Nucleo Radiomobile, allertati da alcuni testimoni, hanno arrestato un 23enne romano con precedenti di polizia, per aver tentato di rapinare un mini-market e per aver ferito con un coltello il cassiere, un bengalese di 36 anni, che ha reagito all’aggressione.

Il giovane, entrato all’interno del negozio con la minaccia di un coltello si è fatto consegnare dal cassiere l’incasso della notte. Il cassiere, nel tentativo di opporsi alla rapina, è stato colpito al fianco ed al braccio sinistro. Immediato è stato l’intervento dei militari che hanno bloccato il rapinatore evitando il peggio per il cassiere. I militari hanno anche recuperato l’intera refurtiva.

L’arrestato, che dovrà rispondere di tentata rapina, lesioni personali e porto abusivo di arma, è stato condotto in caserma a disposizione dell’ autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile, su indicazione di alcuni cittadini, hanno arrestato un 23enne romano con precedenti di polizia, per aver tentato di rapinare un mini-market in via degli Opimiani, al Tuscolano, e aver ferito con un coltello il cassiere che ha reagito all’aggressione. Il giovane, entrato all’interno del negozio, minacciando il cassiere con un coltello si è fatto consegnare l’incasso della notte.

La vittima, nel tentativo di opporsi alla rapina, è stata colpita al fianco e al braccio sinistro. Immediato è stato l’intervento dei militari

che hanno bloccato il rapinatore evitando il peggio per il cassiere. Nel corso dell’intervento è stata recuperata l’intera refurtiva già asportata.

L’arrestato, un cittadino del Bangladesh di 36 anni, che dovrà rispondere di tentata rapina, lesioni personali e porto abusivo di arma, è stato condotto in caserma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

es_ES
it_IT
en_US