Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
29 ago

Roma, un corso su misura per Totti allenatore

Tra scrivania e panchina, Francesco Totti comincia a prendere le misure col mondo che lo ha accolto appena uscito dal terreno di gioco. A fatica ormai abituati a vederlo in giacca e cravatta, seduto in tribuna nella sua nuova veste da dirigente, i romanisti potrebbero un domani ritrovarsi l’ex numero dieci di nuovo in tuta, chiamato mister dai bambini del settore giovanile oppure, chissà, da qualche professionista della serie A. Magari proprio della Roma. Tra i dubbi che ancora gli affollano la testa – mentre cerca di capire cosa sia più adatto a lui – Totti ha fatto richiesta per frequentare il corso da allenatore – come rivelato dalla Gazzetta dello Sport – che con una procedura straordinaria, si svolgerà a Trigoria per evitargli bagni di folla in una qualsiasi delle sedi regionali in cui queste lezioni vengono tenute.

Lezioni per prendere il patentino B (con il quale si può anche diventare allenatori in seconda in serie A). Come campione del Mondo del 2006, Francesco ha infatti già il cosiddetto patentino C, da allenatore di base, mentre un domani, per poter ambire a diventare un tecnico professionista di prima categoria–Uefa Pro, dovrebbe partecipare per forza di cose al Supercorso di Coverciano. Lo stesso che ha visto protagonista Montella, l’ex compagno di Totti partito dalle giovanili di Trigoria e oggi sulla panchina del Milan.

Ma è tutto da vedere se Francesco avrà voglia di fare l’ultimo salto, andando a Coverciano. Intanto, dopo avergli mandato dei messaggi per convincerlo ad accettare la Roma, Totti ha conosciuto Schick vestendo i panni del dirigente. L’attaccante è immerso nelle sue prime giornate colorate di giallorosso, acquistato dalla Sampdoria con delle modalità piuttosto articolate: 5 milioni di euro subito per il prestito oneroso e l’obbligo di riscatto per 9 milioni, condizionato a qualche presenza in campo. Ulteriori

8 milioni legati a dei bonus facilmente raggiungibili, mentre gli ultimi 20 milioni la Roma dovrà versarli alla Sampdoria se entro il 1 febbraio 2020 il ragazzo sarà ancora tesserato con i giallorossi, oppure, nel caso di cessione, entro la stessa data dovrà garantire il 50% della cifra ricavata dalla cessione. Per un totale di più di almeno 42 milioni. Intanto sono uscite le date di anticipi e posticipi: Roma- Lazio si giocherà sabato 18 novembre alle ore 18.

es_ES
it_IT
en_US