Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
29 gen

Roma, verso scambio Laxalt-Bruno Peres: ma il brasiliano punta i piedi

ROMA – Ore frenetiche, telefoni caldi e trattative last minute. La sessione invernale di calciomercato si avvia verso la chiusura e la Roma, dopo le tante voci in uscita, prova a piazzare un colpo in entrata. Raffreddata la pista Aleix Vidal del Barcellona il cui procuratore ha detto chiaramente che la “trattativa per ora non decollerà anche perché il Barça non diventa matto per vendere i suoi calciatori”, a prendere quota -a poco meno di 48 ore dal gong – è il possibile scambio tra Bruno Peres e Laxalt del Genoa. Il direttore sportivo Monchi ha incontrato all’Hotel Melià di Milano il ds rossoblù Donatelli per parlare dello scambio: le parti non sono ancora arrivate ad un accordo (l’ingaggio di Peres per i rossoblù è considerato troppo oneroso) ma non è esclusa un’accelerata nelle ultime ore di mercato. Inoltre, per sbloccare la trattativa alla Roma servirà convincere Bruno Peres che, poco stimolato dall’ipotesi di un trasferimento a Genova, avrebbe chiesto ulteriore tempo per pensarci.

IL NOME NUOVO – Ma di tempo non ce n’è. Per questo la Roma, se dovesse saltare lo scambio col Genoa (non è comunque escluso che si possa arrivare a Laxalt senza includere nella trattativa Bruno Peres), si starebbe già guardando attorno. Sul taccuino del ds giallorosso è finito il nome di Nordi Mukiele, terzino destro, classe ’97, del Montpellier. Origini congolesi e nazionale francese Under 21, Mukiele legato al Montpellier fino al 2022, ha stregato anche Chelsea, Lipsia e Benfica: non è escluso che Monchi presenterà la sua offerta nelle prossime ore, ma partecipare ad un’asta è l’ultimo dei pensieri della Roma che in questo caso si tirerà fuori.

EMERSON VOLA A LONDRA – Mentre Dzeko resterà a Roma almeno fino alla fine della stagione, Emerson Palmieri è partito questa mattina per Londra. Il terzino italo-brasiliano dopo un breve passaggio a Trigoria per svuotare l’armadietto e salutare staff e compagni di squadra è partito per la capitale inglese all’ora di pranzo con un volo da Ciampino. Il Chelsea verserà nelle casse della Roma 20 milioni più 8 di bonus legati a risultati individuali e di squadra.

QUI TRIGORIA – Dopo il giorno di riposo concesso da Di Francesco, la squadra è tornata ad allenarsi questa mattina a Trigoria per preparare la sfida contro il Verona, in programma domenica alle 12,30. Ancora lavoro individuale per Schick e Gonalons: il ceco ne avrà per almeno 15 giorni, mentre le condizioni del francese saranno valutate giorno per giorno. La buona notizia è il rientro in gruppo di De Rossi: il capitano si è allenato regolarmente con i compagni e col Verona potrebbe tornare a disposizione dal primo minuto.

es_ES
it_IT
en_US