Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
1 mag

Roma, violentò turista Usa a villa Borghese: ricercato arrestato sul Gra

E’ stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile del Torrino, il romeno che il 15 febbraio del 2011 violentò in una cabina Acea di villa Borghese una turista americana. L’uomo che all’epoca dei fatti aveva ventinove anni, dopo essere stato arrestato con l’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare, fu scarcerato dopo 18 mesi per decorrenza dei termini. Un anno e mezzo fa il tribunale di Roma lo ha condannato in primo grado alla pena di sei anni, in contumacia dal momento che il romeno si era reso irreperibile.



Oggi alle prime luci dell’alba i militari lo hanno fermato sul Grande raccordo anulare, L’uomo che era a bordo di un’auto con targa italiana è stato bloccato dai militari dopo una breve fuga.

All’epoca dei fatti l’arrestato abbordò con un pretesto la donna in piazza della Repubblica mentre faceva shopping su alcune bancarelle. Parlando in inglese e con i suoi modi gentili, le offrì il proprio giubbotto per ripararla dal freddo, conquistò la fiducia della turista, che gli confidò anche che era in cerca di un posto dove dormire. Insieme salirono su un mezzo pubblico per scendere a Villa Borghese, quindi giunsero vicino a una cabina elettrica interrata con una porta in ferro.

A

quel punto la turista mostrò qualche perplessità, ma il romeno aprì la porta spingendola dentro con violenza. La giovane tentò di respingerlo, cercando di riaprire la porta per scappare, ma lui la bloccò, afferrandola per il collo e tappandole la bocca per impedirle di urlare. Trattenuta con minacce e spogliata, fu costretta a subire la violenza sessuale. Le indagini della polizia portarono due giorni dopo al suo arresto.

es_ES
it_IT
en_US