Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
23 ago

Sgombero migranti in piazza Indipendenza a Roma, tensione: bombole gas e sassi contro la polizia

ROMA – Tensioni in piazza Indipendenza, nel centro di Roma, all’alba. Secondo quanto ha reso noto la Questura, sono stati sgomberati i giardini di piazza Indipendenza, abusivamente occupati da circa 100 cittadini stranieri già occupanti di via Curtatone. Durante l’operazione, le forze dell’ordine sono state aggredite con lancio di sassi e bottiglie. Utilizzate bombole di gas aperte e usato contro gli agenti anche peperoncino.

L’uso dell’idrante ha evitato che venissero accesi fuochi e liquidi infiammabili. Due fermati al momento.

L’intervento, precisa la Questura, si è reso urgente e necessario dopo il rifiuto di ieri ad accettare una sistemazione alloggiativa offerta dal comune di Roma ma soprattutto per le informazioni di alto rischio pervenute, riguardo il possesso da parte degli occupanti di bombole di gas e bottiglie incendiarie.

Condividi

Gli

immigrati si sono dispersi nelle strade limitrofe alla stazione Termini. Piazza Indipendenza è ancora chiusa e presidiata dalle forze dell’ordine.

Ieri c’era stato un vertice in Prefettura per trovare una soluzione alloggiativa per gli occupanti. E nel pomeriggio dal Comune di Roma avevano reso noto di aver offerto posti letto in zona Torre Maura e Boccea agli immigrati accampati nelle aiuole che però sono stati rifiutati.

es_ES
it_IT
en_US