Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
6 mar

Strage di Latina, la moglie di Capasso apre gli occhi

Sono trascorsi sette giorni dalla tragedia di Cisterna di Latina e Antonietta Gargiulo sta per immergersi in un secondo dramma. La 39enne è sopravvissuta ai tre colpi di pistola che gli ha scaricato addosso il marito, i medici del San Camillo di Roma hanno iniziato a svegliarla dopo averla tenuta per tutto questo tempo sedata, risponde agli stimoli e ora dovranno dirle che Luigi Capasso, prima di togliersi la vita, ha ucciso anche le loro figlie di 7 e 13 anni.

I funerali delle bambine, Alessia e Martina, sono stati intanto fissati e verranno celebrati nella chiesa di San Valentino, a Cisterna, venerdì prossimo alle ore 9. Una giornata per cui nel Comune del nord pontino è stato proclamato il lutto cittadino.

Antonietta Gargiulo, operata alla mandibola, ferita da uno dei colpi di pistola, ancora non può parlare e deve ora affrontare la prova più difficile. In ospedale, accanto a lei, ci sono i familiari è uno psicologo. I medici dovranno appurare cosa la 39enne ricordi del mercoledì di sangue e poi pian piano dirle quello che il marito carabiniere ha fatto dopo averla colpita.

Proseguono intanto le indagini sull’accaduto. Gli inquirenti hanno accertato che Luigi Capasso aveva pianificato tutto, lasciando delle lettere indirizzate ai familiari, alla moglie e persino il denaro per i funerali e soldi per un’altra donna, arrivando anche a bloccare la porta dell’appartamento dove vivevano ha moglie e le figlie per impedire ai colleghi di fare irruzione.

Gli investigatori stanno così ora vagliando eventuali responsabilità da parte di chi ha esaminato gli esposti presentati prima del dramma sia da Antonietta

che dal marito, senza prendere alcun provvedimento, e di chi, nonostante molteplici segnali di malessere, ha lasciato Capasso in servizio e armato. Un carabiniere che era già stato sospeso per una truffa alle assicurazioni, beneficiando poi della prescrizione. Un’inchiesta che si preannuncia lunga e difficile.

es_ES
it_IT
en_US