Largo Brindisi, 18 - 00182 Roma - Tel. +39 06.70476902 - +39 338.6867391 - casamartinezroma@gmail.com

Single Blog Title

This is a single blog caption
25 mag

Trenini e metropolitane, a Roma ancora caos, disagi e ritardi

Un’altra mattinata di caos, ritardi, disagi e banchine strapiene per i passeggeri dei mezzi pubblici capitolini. Dopo ieri, anche intorno alle 8 di oggi l’account ufficiale infoAtac, che l’azienda dei trasporti utilizza per informare i viaggiatori, ha dato l’annuncio di “forti ritardi per guasto tecnico agli impianti di circolazione a Flaminio”, per quanto riguarda la linea Roma-Viterbo, e quasi contemporaneamente gli avvisi di “forti ritardi causa guasto tecnico a stazione Laurentina” (B) e di un altro problema a Re di Roma (A). Tutto risolto nel giro di poche decine di minuti, come si legge dai tweet dell’Atac, ma i viaggiatori – specialmente dopo una mattinata come quella di ieri – si sono infuriati.


#info#atac – FERROVIA ROMA-VITERBO forti ritardi per guasto a impianti di circolazione a stazione Flaminio #roma#romaviterbo

— infoatac (@InfoAtac) May 26, 2016


#info#atac – METROB forti ritardi causa guasto tecnico a stazione Laurentina #roma#metrob

— infoatac (@InfoAtac) May 26, 2016

“Ricominciata la farsa dei guasti nelle ore di punta, ma chi ci crede? Guasti in coppia su #metroB e #metroA ieri e oggi”, ha scritto sul social network una passeggera. Altri, invece, all’avviso dell’Atac che parlava di ritardi hanno scritto “Scendiamo tutti a spingere?”, oppure “A me sembra che siamo fermi da 10 minuti, non in ritardo”. Intanto c’è chi continua a segnalare problemi, come un cittadino che chiede chiarimenti sulla situazione a Battistini: “Anche sulla linea A segnalano guasto tecnico in banchina a Battistini sovraffollata. Che succede (se si può sapere)?”.

È ricominciata la farsa dei “guasti” nelle ore di punta, ma chi ci crede? Guasti in coppia su #metroB e #METROA ieri e oggi @InfoAtac

— MarkSilver (@MarkSilver1965) May 26, 2016


@InfoAtac scendiamo tutti a spingere???

— Alessia Conti (@alessia_conti) May 26, 2016


@InfoAtac a me sembra che siamo fermi da 10 minuti non in ritardo

— GoingAround (@GoingAround_tex) May 26, 2016

Nessuna risposta, però, dall’Atac, ma a rincarare la dose ci pensano altri passeggeri: “Atac, si può sapere la natura del problema? Magari vi possiamo dare una mano! Non si sa mai!” e “Certo, mai una mattina che uno si sveglia e non ci sia un guasto nodale da qualche parte”.

E non mancano problemi in superficie: per un inconveniente tecnico a un tram a piazzale Ostiense, il 3 fa servizio sostitutivo con partenze da Porta Maggiore, mentre il tram 14 ha ripreso da poco a circolare regolarmente dopo un guasto. In via Cornelia, per inconveniente tecnico a una vettura, le linee 980, 981 e 983 hanno subito grandi ritardi, per poi riprendere il normale itinerario.

Anche

ieri, tra stop, ritardi, malori, bus deviati, vetture rotte e addirittura evacuazioni tecniche e black-out, la giornata di studenti, lavoratori e turisti era cominciata allo stesso modo. Dai primi disagi, registrati alle 8 di mattina a partire dalla fermata della metro A Re di Roma, solo tra le 13 e le 14 il servizio era tornato regolare. In tarda mattinata, il chiarimento da Atac: si era trattato di un calo di tensione.

es_ES
it_IT
en_US